Altri sportAppuntamentiSport

Si corre il 22 e 23 aprile: 29º Rally del Tartufo

Asti. Giovedì 13 aprile, all’interno della concessionaria Unicar Spa di Asti, si è svolta la presentazione della 29ª edizione del Rally del Tartufo. Fra le tante novità spicca sicuramente il nuovo team organizzativo con Paola Bocchino e Luca Meneghetti della BMG Motor Events che hanno ereditato la kermesse dalla Motor Sport di Moncalvo della famiglia Rondi che ne è stata l’ideatrice.

Sono stati quindi svelati orari e percorsi tramite la proiezione di immagini e filmati che hanno raccontato l’intero percorso di gara con la PS1 Dae-Carbone Mombarone di 7,30 km da effettuarsi il sabato sera con partenza alle ore 17.41, mentre la domenica si disputeranno due prove ripetute ciascuna tre volte con la PS2, 4 e 6 Belbo Sugheri – San Vito di km 10,60 con orari 9.05, 12.33 e 15.51 e la PS3, 5 e 7 Pianbello – Loazzolo di km 12,00 negli orari di 10.03, 13.31 e 16.49.

Rally del TartufoUn’altra novità di questa edizione riguarda il “riordino notturno” previsto sabato 22 aprile in piazza Garibaldi a Nizza Monferrato durante la “Fiera del Santo Cristo”; dalle ore 18.30, le auto sosteranno nell’area del peso pubblico, e potranno essere ammirate dagli appassionati. La ripartenza sarà alle ore 8 di domenica 23.

L’arrivo al termine della gara di domenica è previsto alle ore 18.20 in Piazza San Secondo di Asti dove ad attendere i concorrenti ci saranno gli Sbandieratori del Rione San Silvestro già dalle ore 17 che oltre regalare grande spettacolo al pubblico presente, parteciperanno alle premiazioni consegnando le Coppe nei loro tradizionali costumi medioevali.

Programma

Venerdì 21 aprile, ore 7-13, ricognizioni autorizzate.

Sabato 22 aprile presso la concessionaria Unicar di Asti, ore 9-14 verifiche sportive, ore 9.30-14.30 verifiche tecniche; ore 15.30 a Mombarone shakedown (2,95 km); ore 17.01 dalla concessionaria Unicar, partenza primo concorrente. Ore 18.41 ingresso riordino notturno a Nizza Monferrato.

Domenica 23 aprile ore 8.01 uscita riordino notturno; ore 8.15 parco assistenza ad Agliano Terme; ore 9.05 Ps2 San Vito, ore 10.03 Ps3 Loazzolo; ore 10.35 riordino a Canelli; ore 11.33 parco assistenza ad Agliano Terme; ore 12.33 Ps4 San Vito, ore 13.31 Ps5 Loazzolo, ore 14.03 riordino di Canelli; ore 14.51 parco assistenza ad Agliano Terme, ore 15.51 Ps6 San Vito, ore 16.49 Ps7 Loazzolo; ore 17.21 riordino a Canelli. Ore 18.20 arrivo ad Asti in piazza San Secondo.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close