"Acqui-Terzo Musica"

Chiusa la 29ª edizione di “Acqui e Terzo Musica”

Terzo. Nello scorso fine settimana (20-21 maggio) si sono svolte le audizioni della XXIX edizione del Concorso Nazionale per Giovani Pianisti “Acqui e Terzo Musica”. Quella appena conclusa è stata davvero un’edizione frizzante e di grande livello. Lo testimoniano i numerosi premi assegnati. Tutti i primi premi sono, infatti, stati riconosciuti in tutte le categorie.

La “ciliegina sulla torta” è stata, inoltre, l’assegnazione del prestigioso premio “Matilde Signa Tavella e Angelo Tavella”, voluto all’origine dalla compianta professoressa novese in memoria del marito Angelo. Dopo la morte della storica benefattrice del concorso acquese-terzese, il prestigioso premio si è arricchito del suo nome.

Dal 2014, anno della morte di Matilde Signa Tavella (avvenuta proprio alla vigilia della XXVI edizione), il premio al miglior talento espresso dalle categorie della “Rassegna giovani esecutori” non era mai stato assegnato.

Quest’anno, invece, ben due pianisti (entrambi sedicenni) si sono aggiudicati, ex aequo, il prestigioso riconoscimento. Si Tratta di Alexis Sebastian Manuel Cadei e Alberto Maiorana.

“Siamo davvero orgogliosi del concorso di quest’anno… La commissione ha potuto ascoltare una serie nutrita di pianiste e pianisti veramente valide/i. Il successo di questa nostra ultima edizione è certamente il viatico più importante che ci traghetterà alle celebrazioni del trentennale”. Queste le parole del direttore artistico, il M° Enrico Pesce, che annuncia davvero importanti iniziative volte a festeggiare con una serie di concerti e nuove sezioni di concorso la trentesima edizione della competizione pianistica, quella del 2018.

Il musicista acquese ha anche espresso vive felicitazioni nei riguardi dei concorrenti: “tutti, dai più piccoli ai più grandi, hanno dimostrato una serietà encomiabile fermandosi ad ascoltare i “colleghi”, coetanei e non, sino alla fine del lunghissimo pomeriggio. Un bel modo per crescere”.

Vivo apprezzamento è stato inoltre espresso dal direttore artistico nei confronti della commissione giudicatrice: “io e gli altri membri della commissione abbiamo lavorato benissimo, con serietà e grande concentrazione. Ringrazio di cuore i maestri Maurizio Primo Carandini, presidente di commissione, Cristina Leone, Marina Perfumo e Alberto Ricci, tutti grandi musicisti e grandi persone”.

Il concorso ha dato il via anche alla stagione 2017 delle “manifestazioni terzesi” organizzate, insieme al concorso pianistico, grazie al contributo dei Comuni di Acqui Terme, Terzo, della Fondazione CRT e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Domenica 21 maggio, nella sala dei concerti “Matilde Signa Tavella”, presso la casa “Benzi” di Terzo, si è esibito il trombettista Felice Reggio nel recital intitolato “Brazilian Mood”, accompagnato da musicisti di grande livello: Massimo Celsi, pianoforte e tastiera, Mimmo Gazzana, chitarra, Francesco Bertonasco, contrabbasso e basso elettrico e Giuseppe “Beppe” Balossino, batteria. Quest’ultimo, terzese, è da sempre membro effettivo dell’Associazione “Terzo Musica” della quale è anche il responsabile amministrativo. Domenica sera si è calato nel suo ruolo più congeniale, quello del musicista. Professionista per anni proprio nel mondo della Musica, Balossino non ha perso in alcun modo la verve del raffinato e puntuale batterista, sempre “presente” mai “ingombrante” dal punto di vista ritmico-sonoro.

Davvero un bel concerto, quello di Felice Reggio e della sua band, suonato sulle note più belle e toccanti della musica Brasiliana, quella di Jobin, Cicco Buarque e tutti gli altri “mostri sacri” della Bossa Nova, passando per i suoni “estranei” (ma neppure troppo) di Ennio Morricone e Bruno Martino.

Mercoledì 31 maggio, alle 21, la rassegna proseguirà con un poker di pianisti giovanissimi, espressione del territorio. Si tratta (citandoli in ordine alfabetico) di Filippo Avidano, Gaia Baldini, Mario Gallo e Andrea Protopapa. L’ingresso al concerto è libero.

Tutti i premiati

Questi tutti i premiati del XXIX concorso nazionale per giovani pianisti “Acqui e Terzo musica”

Rassegna primi passi nella musica

Categoria A: Bosia Viola, pri-mo premio 95/100; Ghiglia Ca-terina, secondo premio 90/100; Griva Vittorio, terzo premio ex aequo 86/100; Guasco Chiara, terzo premio ex aequo 86/100. Diplomi di merito a: Bocci Fe-derico 80/100; Franco Valenti-na 80/100.

Categoria B: Franco Federi-co, primo premio 96/100; Net-tini Emiliano, secondo premio ex aequo 92/100; Varda Mas-simo, secondo premio ex ae-quo 92/100; Damarco Tomma-so, terzo premio 85/100. Di-ploma di merito ex aequo 83/100 a Berruti Emma e Fed-daoui Mohamed Yassine; Di-ploma di merito ex aequo 82/100 a Barattero Emma e Verino Benedetta.

Categoria C: Zoppi Sofia, primo premio 97/100; Isgrò Margherita, secondo premio 93/100; Bajardi Delia, secondo premio 90/100; Diplomi di me-rito: Di Marco Mattia 84/100; Ceveriati Marcello ex aequo 80/100; Rondhani Raslen ex aequo 80/100.

Categoria D: Brumini France-sca Maria –  Demergasso Fe-derica, primo premio 95/100; Demergasso Federica – KAUR Anvir, secondo premio 93/100.

Rassegna giovani esecutori – “Angelo e Matilde Tavella”

Categoria D: Cadei Alexio Sebastian Manuel, primo pre-mio assoluto ex aequo 100/100; Maiorana Alberto, primo premio assoluto ex ae-quo 100/100; Frittelli Elia, se-condo premio 93/100; Chiam-bretto Matteo, terzo premio 88/100.

Premio speciale “Matilde Si-gna e Angelo Tavella” ex ae-quo a Cadei Alexio Sebastian Manuel e Maiorana Alberto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *