AcqueseAppuntamenti

48ª Festa del turista e del villeggiante

Montechiaro d’Acqui. A concludere la stagione delle feste e della gastronomia nell’Acquese ecco arrivare – dulcis in fundo – la Pro Loco di Montechiaro, che in due serate il 26 e 27 agosto propone golose ricette preparate con cura e pazienza da abili cuoche: innanzi tutto le famose acciughe “der castlan” con la salsina di erbe la cui ricetta è tenuta segreta da generazioni e che nella sagra di maggio hanno fatto registrare il tutto esaurito, ma anche altre specialità come la trippa, la polenta con spezzatino e fonduta, il bollito misto alla piemontese con il bagnet, i galletti con patatine e tanto altro ancora. Il tutto sotto una grande struttura coperta, che consente lo svolgimento della festa anche in caso di maltempo.

La “Festa del Turista e del Villeggiante” non è solo buona cucina, ma anche ottima musica: ad allietare le due serate saranno sabato 26 l’orchestra spettacolo “I nuovi Ciao Ciao” e domenica 27 l’orchestra “Nino Morena”.

Inoltre non mancheranno diverse occasioni per passare una giornata in allegria a Montechiaro. Il borgo medioevale è al centro dei sentieri “degli Alpini” e “dei calanchi”, uno più breve ma molto suggestivo per la presenza di roccioni e orridi spettacolari, l’altro più complesso che si snoda tra i caratteristici calanchi a cavallo dei territori di Montechiaro, Pareto, Spigno e Malvicino. Per una passeggiata più corta, ecco a disposizione la collina soprastante il borgo medioevale, con i ruderi del castello, mentre nel concentrico le due sale museali ospitano rispettivamente le testimonianze della reliquia delle “Sante Spine” e dell’omonima Confraternita, e una esposizione di oggetti del mondo contadino. A completare l’offerta delle due giornate vi saranno gare di bocce “alla baraonda” nel campo sportivo adiacente all’area delle manifestazioni.

Le occasioni per una visita a Montechiaro Alto non mancano e la Pro Loco invita di cuore tutti gli appassionati della gastronomia, della natura e della cultura e non mancare a questo tradizionale appuntamento, ormai giunto alla 48° edizione.

La Pro Loco ricorda inoltre che sarà presente con i famosi panini con le acciughe alla Festa delle Feste di Acqui il prossimo 9 e 10 settembre, mentre nel pomeriggio dell’8 settembre, alle ore 16, tradizionale ricorrenza mariana al Santuario della Carpeneta, con santa messa e processione in onore della Natività di Maria Vergine.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close