AppuntamentiNizza MonferratoValle Belbo

Nono Festival del paesaggio: astigiano terra di fossili e vino

Nizza Monferrato. Si svolgerà dal 28 settembre al 1 ottobre il “Festival del paesaggio”, IX edizione, dal titolo Astigiano: terra di fossili terra di vino,  con appuntamenti itineranti ad Asti (28 e 29 settembre), a Nizza Monferrato e Castelnuovo Calcea  (30 settembre) e Vaglio Serra (1 ottobre) ed un nutrito programma di iniziative e di incontri con le relazioni di esperti, ciascuno per la propria competenza,  che tratteranno le diverse tematiche  in scaletta sviluppando le  molteplici chiavi di lettura.

Il Festival del paesaggio  è realizzato dall’Associazione culturale Davide Lajolo per la Direzione di Beppe Rovera, il coordinamento di Laurana Laiolo e Laura Botto Chiarlo e la comunicazione di Roberta Favrin.

Appuntamenti di Asti

Giovedì 28 settembre, presso il palazzo Mazzetti, dalle ore 16,00: Il paesaggio multimediale – interverranno: Andrea Rocco, Elena Accati, docenti e studenti Istituto Penna.

dalle ore 21, presso il Polo Universitario: “Turismo responsabile attraverso l’astigiano”; ne tratteranno: Franco Correggia, Don Vittorio Croce, Marco Devecchi, Enrico Ercole, Michelino Musso, Don Carlo Pertusati, Ezio Claudio Pia.

Venerdì 29 settembreore 9,00: visita all’azienda agricola  La Favorita ; “I progetti didattici dell’Istituto Penna”;

ore 12,00: Buffet con i prodotti dell’Istituto Penna.

ore 15,00: Il Museo dei Fossili e istituzione del Distretto paleontologico.

a Nizza Monferrato

Sabato 30 settembre presso l’Enoteca regionale  di Palazzo Crova – ore 10,00: gemellaggi dei siti Unesco Italia-Cina e le opportunità commerciali. Interverranno: Marco Lovisolo, Assessore Comune di Nizza Monferrato; Renzo Arato che leggerà il racconto di Davide Lajolo “Il Chon e i semi della Cina”; Maria Paola Azzaro, presidente Federazione italiana Club e Centri Unesco; Roberto Cerrato, direttore Paesaggi vitivinicoli Unesco; Maria Ludovico Gullino, dell’Università di Torino, Paolo Verri, direttore Matera capitale europea 2019; Stefano Chiarlo, presidente Astesana; Filippo Mobrici, presidente Consorzio del Barbera e del Gal; Gianni Bertolino, presidente Produttori del Nizza.

Ore 12,00: buffet a cura dell’enoteca regionale;

ore 15,30: “Buone pratiche per la tutela del patrimonio culturale e paesaggistico” con interventi di: Renzo Arato, Ermete Realacci, Alberto Valmaggia, Beppe Rovera, Giorgio Ferrero (Assessore regionale), Sergio Conti, Pier Carlo grimaldi, Marco Devecchi, Matilde Casa, Claudio Serra (giornalista). con un’intervista a Stefano Chiarlo.

a  Castelnuovo Calcea  

Sabato 30 settembre,  ore 18,00: presso la Cantina del Barbera 6 Castelli, incontro con i produttori del Nizza docg ed assaggio  di paesaggio con il Nizza docg.

a Vaglio Serra

Domenica 1 ottobre, presso Casa Stella, Vaglio Serra: ore 15,00 “Il paesaggio costruito dal vino e la rigenerazione edilizia”, intervengono: Cristiano Fornaro (sindaco di vaglio Serra), Renzo Arato, Angela Motta (consigliere regionale),  Gianfranco Comaschi, Giuliano Noè, Vincenzo Gerbi, Riccardo Beltramo, Francesco Scalfari, Luigi Berzano, Ferruccio Capitani, Roberta Reggio, Elena Ivaldi, Laura Botto Chiarlo, Marco Pesce, Augusta Mazzaroli, Silvano Stella.

Ore 18,00, presso Cantina di Vinchio e Vaglio Serra:   il presidente Lorenzo Giordano guida la visita in cantina.

Al termine: buffet con “Vigne vecchie” e prodotti del territorio.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button