AppuntamentiOvada

Festa della grappa con illu­stri ospiti

Silvano d’Orba. La distil­leria artigiana Grappa Barile  organizza la 22^ Festa della grappa, domenica 15 ottobre dalle  ore  16.

“E’ il  tradizionale evento che richiama appassionati da tutta Italia a Silvano, dove la grappa è una tradizione locale, ben consolidata nella distilleria d’epoca attiva dalla metà dell’800.

La distilleria che, per il pre­zioso valore  dei suoi alambic­chi  e delle sue strutture uniche al mondo, è già stata location di interesse per le giornate del Fai nel 2015, merita di essere tramandata ai posteri ed è per questo motivo che il mastro di­stillatore Luigi Barile, con il sin­daco Ivana Maggiolino,  ha ini­ziato il percorso  per la messa in tutela da parte dell’Unesco come patrimonio culturale, af­finchè diventi  fonte di ispira­zione e insegnamento di vita per le generazioni future.”

Luigi Barile lavora con alam­bicchi a bagnomaria scaldati   con fuoco  a legna, producen­do un distillato ricco di sapore e raffinato negli aromi. Dal 2014 è stata messa in com­mercio la grappa Biodinamica, distillata nel 2010 e la­sciata ad affinare in serbatoi inox per quattro anni.

Ed è  di Barile la grappa do­nata  ai Capi di  Stato  al  G8  di Genova nel  2001 e al G20  del Canada nel 2010, rappre­sentando così l’Italia al massimo livel­lo mondiale. E non  è un caso se questo prodotto ha incantato la severa giuria di “Wine & Spirit Compe­tition 2003” di Londra, riceven­do il Premio considerato l’Oscar del settore.  Fiore all’occhiello dell’antica distille­ria Barile sono le grappe invec­chiate, tra cui quelle con più di  40 anni.

Quest’anno ospite d’onore sarà Pierluigi Bersani, già pre­mier e ministro dell’Industria, Commercio e Artigianato,-  che consegnerà il Premio Grappa Barile a Selvaggia Lucarelli,   giornalista, conduttrice e blog­ger; Marco Preve, coraggioso giornalista d’inchiesta e scritto­re di libri di denuncia e  Massi­miliano Lussana, scrittore e  giornalista poliedrico di grande cultura e umanità.

Presenterà l’evento la regi­sta-filmaker ing. Wilma Mas­succo, autrice del  documen­tario sulla vita di Luigi Barile dal titolo “Chi l’avrebbe mai detto?”. Virgilio Pronzati,  co­noscitore dei terroir dei vini di tutto il mondo,  sommelier ed enogastronomo,  racconterà i sapori delle diverse grappe.

Il buffet è realiz­zato da Bottaro & Campora, che  preparerà  una mega-torta. Gli “onori di casa” saranno  dei titolari, Luigi Barile e la moglie Saveria De Palo.

La manifestazione si svolge­rà anche in caso di pioggia. Parcheggio gratuito a 90 mt. dalla distilleria.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close