Imprenditori dell'Alessandrino in partenza per Verona

Imprenditori dell’Alessandrino in partenza per Verona

Acqui Terme. Sono dieci le aziende associate Cia Alessandria più numerose altre aderenti ai tre Consorzi e alle due Cantine sociali che rappresenteranno la migliore produzione vitivinicola provinciale a Verona dal 15 al 18 aprile prossimi, nell’ambito della 52ª edizione del Vinitaly.

A partecipare con il proprio stand, saranno: Bergaglio Nicola di Bergaglio Gianluigi Azienda Agricola(Pad. 10, stand G3 – 2.2),Cascina Boccaccio (Pad. 8, stand F8-H7-H10-51), Cascina Montagnola di Donatella Giannotti (Pad. 10, stand O3), Castello di Grillano – Organic Winery(Pad. 8, stand D8-D9-15), Fratelli Facchino Azienda Vitivinicola (Pad. 10, stand D3 – 5.10), Gaggino (Pad. 10, stand D3 – 5.6), Hic et Nunc (Pad. 10, stand Q2), Alessandro Rivetto (Pad. 10, stand E3 – 9.4), Franco Ivaldi Azienda Vitivinicola (Pad. 10, stand D3 – 5.8), Tenuta San Pietro in Tassarolo srl (Pad. 7, stand C10), oltre alle aziende associate Cia che saranno presenti negli stand del Consorzio Tutela Brachetto d’Acqui docg (Pad. 10, stand H3-1), Consorzio Tutela del Gavi (Pad. 10, stand G3 – 2), Consorzio Tutela Vini Colli Tortonesi(Pad. 10, stand D3 – 5.4), Produttori del Gavi (Pad. 10, stand G3 – 2.9) e Tre Secoli (Pad. 10, stand I2).

Questi produttori rappresentano i vari territori dell’Alessandrino e le DOCG più rappresentative delle zone; sono aziende in continuo sviluppo e aggiornamento per raggiungere ancora migliore qualità dei prodotti e la sostenibilità sul territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *