Acqui Terme

Iniziative Amag per i giovani: il viaggio dell’acqua e il suo inestimabile valore

Acqui Terme. Dopo avere celebrato lo scorso 22 marzo la Giornata Mondiale dell’acqua, AMAG ha deciso di regalare alle scuole del territorio un mese di eventi, con visite agli impianti, occasioni di studio e momenti di festa e divertimento.

Il programma coinvolgerà 350 studenti delle scuole di Acqui Terme, Rivalta Bormida, Oviglio e Bergamasco con un format basato sulla convinzione che l’esperienza sia il migliore strumento educativo per i ragazzi. Da qui la decisione di portarli a visitare gli impianti, in cui ogni giorno gli uomini e le donne di AMAG svolgono il loro preziosissimo lavoro, per garantire acqua potabile, buona e controllata, a circa 150 mila cittadini.

Nello specifico, le scuole di Acqui Terme mercoledì 2 maggio visiteranno il depuratore di Acqui Terme e il potabilizzatore di Melazzo; le scuole di Oviglio e Bergamasco, invece, giovedì 31 maggio visiteranno il demanganizzatore di Bergamasco e il potabilizzatore di Carentino. A inaugurare il ciclo di visite sono stati gli studenti delle scuole di Rivalta Bormida, lo scorso 20 aprile.

Ma le sorprese non finiscono qui.

Mercoledì 9 maggio i ragazzi di Acqui Terme e Rivalta Bormida si ritroveranno insieme ad Acqui per celebrare l’acqua con una mattinata di eventi. Alle 9,45 al Teatro Ariston si svolgerà una conferenza a tema. A seguire, la festa si sposterà in piazza Don Dolermo, presso il nuovo sportello AMAG inaugurato lo scorso dicembre e attivo tutti i martedì. Qui i ragazzi vivranno una mattinata di intrattenimento con musica, flash mob, l’esibizione della scuola di danza Asd Creative Crew Acqui Terme e la ballerina nella sfera, momento ricco di effetti speciali che vedrà una dama bianca danzare all’interno di una sfera trasparente.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close