Giro Rosa 2018 - foto di Sanguineti

Mancano due giorni alla tappa ovadese del Giro d’Italia femminile

Ovada. Sabato 7 luglio il Comune di Ovada e gran parte dei Comuni della zona saranno interessati dal Giro d’Italia femminile, che toccherà anche Acqui Terme e Novi Ligure.

Il “Giro Rosa”, così chiamato, è una corsa a tappe di ciclismo su strada che si svolge annualmente in Italia. È il più importante appuntamento del ciclismo femminile internazionale e dal 2016 è parte del calendario Women’s World Tour. Costituisce l’equivalente del Giro d’Italia maschile.

All’edizione 2018 prendono parte 24 formazioni di cui 15 straniere e 9 italiane, per un complessivo di 168 atlete in rappresentanza dei 5 Continenti e di circa 25 Nazioni.

La sintesi di ogni tappa è trasmessa in differita dalle reti RAI, con servizi quotidiani durante e in coda alle telecronache del Tour de France.

Un’ottima occasione, quindi, per promuovere il territorio del Monferrato.

Puntualizza infatti l’Amministrazione comunale: “Quando, lo scorso anno, iniziammo a ragionarne con le associazioni sportive e non, ci fu subito entusiasmo. Nacque così un gruppo di lavoro, il “Comitato di tappa” e si decise di incaricare la Servizi Sportivi per l’organizzazione.

La realizzazione della tappa è stata resa possibile grazie al fattivo interessamento dell’assessore Regionale allo Sport, Giovanni Maria Ferraris, e al sostegno economico concesso dalla Regione Piemonte. Ringraziamenti che vanno estesi a tutti gli enti, associazioni, aziende e privati cittadini che hanno contribuito e lavorato affinché l’evento abbia successo.

Nell’accogliere una prestigiosa gara internazionale, eccezionale vetrina per le nostre colline e per le nostre terre, la città ed il circondario dovranno però affrontare qualche disagio, soprattutto per quanto riguarda la viabilità. Infatti, sabato 7 luglio, a partire dalle ore 11 circa e sino al pomeriggio inoltrato (ore 16 circa), la circolazione veicolare sarà soggetta a temporanee interruzioni, in occasione del passaggio delle atlete e della carovana”.

Partenza effettiva della tappa alle ore 12 da via Molare incrocio con via Nuova Costa (concentramento delle atlete in piazza Martiri della Benedicta); arrivo intorno alle ore 15,15 in corso Martiri della Benedicta, all’altezza del C.R.O.

Il traguardo volante di Acqui Terme

È atteso il passaggio ad Acqui Terme del “Giro Rosa”. Tutto programmato per sabato 7 luglio. La città si prepara ad accogliere questo evento con la solita ospitalità che la contraddistingue. La corsa a tappe più importante del ciclismo femminile su strada avrà Acqui Terme come sede di uno dei Traguardi Volante.

Le atlete arriveranno intorno alle ore 12.40 e sfileranno per viale Einaudi, ponte Carlo Alberto, corso Bagni, via Monteverde e via Alessandria per poi andare in direzione Strevi. L’interruzione del traffico per questo percorso cittadino avverrà almeno un’ora prima del passaggio della corsa.

Da sabato 7 luglio, inoltre, dalle ore 8.00 in città sono previsti divieti di sosta nelle strade dove passerà il Giro Rosa.

Giro Rosa 2018, cronotabella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.