Ovada

Parte la campagna di sensibilizzazio­ne per “Ovada pulita”

Ovada. La pulizia della città è molto importante, se si vuole passare dalle parole ai fatti quando si pensa ad Ovada come ad una città “a vocazione turistica”.

Auspicio questo dell’Ammini­strazione comunale, di tanti commercianti, dell’Enoteca Re­gionale e di diversi altri sogget­ti ed enti locali.

Detto e fatto, così hanno pen­sato i componenti delle consul­te di quartiere n. 2 e 8. La pri­ma consulta opera nella zona cittadina compresa tra corso Italia, corso Saracco, Regione Carlovini e le vie limitrofe; la seconda ha come raggio d’azione via Voltri ed il Gnoc­chetto.

Da questo ragionamento, sca­turito in occasione delle perio­diche riunioni di quartiere, na­sce “Ovada pulita”, campagna di sensibilizzazione verso gli ovadesi pronta ad entrare ora in fase operativa. L’obiettivo è ambizioso ma non irraggiungi­bile, assai rilevante ma non utopistico: convincere gli ova­desi a non gettare per terra cartacce, lattine, cicche di si­garette, e quant’altro non fa bella mostra di sè, specie nei luoghi della città più frequenta­ti.

E poi le deiezioni canine, altro tasto “ambientale” molto dolen­te, specie se messo in rappor­to ad “Ovada turistica”.

Il consigliere comunale Silvana Repetto è la coordinatrice come “sindaco” di zona delle due consulte e ribadisce che il gruppo di lavoro ha pensato di fare qualcosa di coinvolgente per tutta la città.
Gli stanziamenti sono quelli del budget preposto all’attività del­le consulte.  La ditta lermese di Barbara Arecco si oc­cuperà del messaggio da tra­smettere agli ovadesi con la campagna di sensibilizzazione, individuando slogan adeguati all’importanza di vivere in una città pulita. Sarà quindi preparato un manifesto per le deiezioni canine, un altro di sensibilizzazione sui mozzi­coni di sigaretta, ed altro anco­ra, per la città e l’ambiente, quindi per tutti.

Perciò a breve termine si metteranno a disposizione le borsine per gli escrementi dei cani ed i posacenere.

 

 

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close