Acqui Terme

Svastica su un manifesto della “Giornata della memoria”, un fatto increscioso

Acqui Terme. Una svastica e una frase ingiuriosa contro gli ebrei sono state scritte su un manifesto inerente uno spettacolo per commemorare la “Giornata della memoria”. Un fatto increscioso, questo, condannato dagli acquesi, anche attraverso i social. A condannare questo episodio è stato anche il sindaco di Acqui Lorenzo Lucchini.  «Un atto vile, vergognoso e profondamente stupido che non deve e non può macchiare la Giornata della Memoria – ha detto –  Si tratta di un caso isolato, che comunque non voglio prendere con leggerezza. Penso che il segnale migliore che possiamo lanciare come cittadinanza sia quello di partecipare attivamente, vivendo le iniziative legate alla commemorazione della Giornata della Memoria. La nostra presenza conta, a fronte di ogni gesto che dimostra ignoranza e mancanza di umanità».

Gi. Gal.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close