Ovada

Al Carnevale rocchese le danze della La­chera e degli slo­veni

presidente e segretario della Lachera
il presidente e il segretario della Lachera

Rocca Grimalda. Sabato 23 e domenica 24 febbraio si svolgerà in paese il Carnevale, uno dei più partecipati ed attesi della provincia di Alessandria.

Il programma: sabato 23 dalle ore 16 “questua” della Lachera nelle campagne, con al seguito decine di per­sone e ricercatori/studiosi; danze propiziatorie dell’arrivo della primavera e di un buon raccolto in campagna, nelle aie e davanti alle cascine, in cam­bio di uova, vino e salumi. Dal­le ore 18 “questua” dei bambini nel centro storico. Alle ore 20 rogo di Carnevale, con mu­siche e danze della Lachera in­torno al fuoco al Belvedere e balli finali sull’altura di Castelvero.

Domenica 24: dalle ore 15 il corteo dei figuranti della Lache­ra attraversa danzando le contrade del paese, par­tendo dalla millenaria “porta” ed arri­vando al Belvedere.

Quest’anno il Carnevele roc­chese ospita i “Lancovski Korant”, antichissime masche­re demoniache vestite di folti velli di pecora che scac­ciano gli spiriti maligni, prove­nienti da Lancova Vas in Slo­venia. Nel week end successi­vo toccherà agli sloveni ospitare il gruppo rocchese, nell’ambito degli an­nuali scambi culturali tra la La­chera e l’Europa. Nel centro del paese animazione, enogastronomia, musica popolare.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
it_ITItalian
it_ITItalian
Close