Acqui Terme

Adunata Alpina 2021: in forse candidatura alessandria

Acqui Terme. Brutte notizie per le Penne Nere, e in generale per tutti coloro che sperano di poter ospitare in provincia l’Adunata Nazionale 2021. Infatti, i conti in rosso del Comune di Alessandria, alle prese con un pesante sbilancio, sembrano mettere in forse anche la possibilità della città di ospitare l’Adunata per la quale Alessandria si è candidata (sarebbe la prima volta per l’evento in città) in concorrenza con Udine, Brescia e Matera.

Naturalmente è ancora presto per deporre le speranze, ma un po’ di preoccupazione emerge anche dallo stringato commento rilasciato in occasione dell’Adunata di Milano da Bruno Dalchecco, presidente dell’Associazione Alpini Alessandria: «Le notizie che abbiamo non sono molto buone – ha spiegato – Chiederemo un incontro al sindaco».

Intanto, proprio a giugno dovrebbe arrivare ad Alessandria una delegazione per «esaminare la città» in vista dell’assegnazione dell’evento. Secondo indiscrezioni, a preoccupare il Comune sarebbero gli investimenti legati all’allestimento delle tribune, alla posa delle transenne, alle aree da adibire a campeggio, e allo straordinario del personale. Dall’altra parte è anche vero che per l’Ente ci sarebbero molte entrate extra derivanti dal plateatico delle bancarelle. Nelle prossime settimane ne sapremo di più. M.Pr

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close