Acquese

Bistagno, Ferimento accidentale di cacciatore

Bistagno. Nella mattinata di giovedì 22 agosto, i Carabinieri della Compagnia di Acqui Terme intervenivano a Bistagno a seguito del ferimento accidentale di un cacciatore, raggiunto da un colpo d’arma da fuoco non intenzionale. Gli accertamenti permettevano di appurare che, al termine di una battuta di caccia, dal fucile di uno dei partecipanti partiva accidentalmente un colpo, le cui schegge ferivano un altro cacciatore, causandogli lievi lesioni.

Nel corso delle ulteriori, minuziose verifiche, i Carabinieri costatavano anche che il responsabile del ferimento risultava detenere un’ulteriore arma, che tuttavia non veniva reperita nel luogo di custodia, senza che l’interessato fosse in grado di  fornire giustificazioni in merito.

Per questo motivo, l’uomo veniva deferito all’Autorità Giudiziaria, oltre che per lesioni personali colpose, anche per omessa custodia di armi, nonché segnalato all’autorità amministrativa per la revoca dei titoli abilitativi all’esercizio venatorio.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button