Ovada

Realizzazione del guado sulla Provinciale per Novi

Ovada. Il blocco viario sulla Provinciale che collega Ovada a Novi, strada trafficatissima giorno e notte, sarà risolto in modo provvisorio da un guado la cui realizzazione sarà terminata molto probabilmente entro la metà di febbraio, essendo il cantiere in corso.

È questa infatti la soluzione più vicina per consentire nuovamente l’accesso alla zona di Basaluzzo e di Novi per il traffico proveniente da Ovada. Attualmente si usa l’alternativa costituita dall’altra Provinciale, quella che passa sotto Rocca Grimalda e attraversa Predosa, strada piuttosto stretta e piena di curve. 

Il guado, in quanto tale, lascia facilmente scorrere a valle l’acqua piovana e non avrebbe problemi in caso di forti piogge, venendo chiuso in caso di piene da sbarre.

Una soluzione-tampone, comunque di solido impianto e percorribile nei due sensi anche dai camion, che risolve almeno parzialmente il grosso problema viario verificatosi il 21 ottobre, all’epoca della prima alluvione in zona.

Il blocco della Provinciale è all’altezza del viale che porta al Golf Club di Villa Carolina, poco dopo la frazione di Pratalborato e subito prima di Capriata d’Orba.

Lì quella drammatica notte di ottobre la furia del rio Albedosa spezzò in due tronconi il ponticello sulla Provinciale per Novi.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button