Diocesi

Pastorale giovanile e #animatorechallenge

I nostri giovani non sentono confini e restrizioni nel campo della fantasia e della rete. Infatti sui social stanno creando rete, oratorio. Seppur virtualmente, non manca la sinergia e la voglia di presentarsi e far sapere a tutti che l’oratorio esiste, è un ambiente sano di gioco, allegria e di formazione. Un’educatrice dell’oratorio di Carcare, Cebry, che gestisce il profilo social ha avuto l’idea di creare #animatorechallenge, una tornata vincente che non solo avuto notevoli link ma proprio una rete tra tutti gli oratori e molti della nostra diocesi. Siamo uniti nonostante tutto, nonostante la paura e la preoccupazione di questo periodo assai sconfortante e brutto. Gli animatori ci sono e lo dimostrano nel modo in cui vogliono bene ai ragazzi e come si fanno sentire vicino a loro e alle famiglie. Oltre a spendersi nel servizio solidale svolgono questo tipo di servizio, quello della speranza e dell’amore. Anche questo è formazione.

Il mio grazie agli animatori che hanno aderito, all’oratorio di Carcare per aver avuto questa iniziativa.

Don Gian Paolo

L’iniziativa diceva “Metti una tua foto da animatore e crea una breve filastrocca con queste 3 parole: giochi, divertimento e quarantena”. Proponiamo una carrellata delle adesioni pervenute.

Con i bimbi in allegria ogni gioco è fantasia! Canta, ridi: è il tuo momento! Dona a tutti divertimento! Molti in cuor hanno una pena, chiusi in casa in quarantena. Ma se uniti noi restiamo, Andrà Bene, lo speriamo!
A tutti i bambini, dai più grandi ai più piccini, piaccion giochi e divertimento senza alcun lamento! Dopo la quarantena quindi, cari bambini, finalmente potremo stare di nuovo vicini.
Durante la quarantena non mi sento molto in vena. Mi manca il divertimento, ma tempo al tempo, ritorneremo a sorridere, con tanti giochi da condividere.
Il divertimento dura un momento, ma questa quarantena è lunga come una catena. Andrà tutto bene, preparatevi per i giochi che faremo insieme.
In attesa che questa quarantena finisca. Carichiamoci e prepariamoci a scatenarci tra giochi e divertimento.
Questa quarantena di certo ci avvelena… tra giochi e provare a fare i cuochi abbiamo effettuato un bel cambiamento, ma di certo non manca tanto divertimento!
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button