Acqui Terme

Cerimonia di premiazione del 53° Premio Acqui Storia

Acqui Terme. Grande attesa per la cerimonia di premiazione della 53ª edizione del Premio Acqui Storia.

Quest’anno, per i problemi legati alla pandemia, sarà possibile seguire la cerimonia di premiazione che si terrà sabato 17 ottobre alle ore 17.00 presso il Teatro Ariston, in diretta streaming all’indirizzo streaming.acquistoria.it. Alla diretta si potrà accedere anche attraverso il sito www.acquistoria.it, sul quale saranno disponibili le registrazioni della cerimonia di premiazione e degli eventi che la precederanno nelle giornate conclusive del Premio (16 e 17 ottobre).

La cerimonia della 53ª edizione del Premio Acqui Storia sarà preceduta, nella giornata di venerdì 16 ottobre, da una serie di eventi dedicati in particolar modo agli studenti degli Istituti Scolastici Superiori e a quanti desiderano avvicinarsi alle tematiche storiche proposte. Gli incontri avranno inizio la mattina con il seguente programma: ore 10 Gad Lerner e Laura Gnocchi presentano il volume “Noi, partigiani. Memoriale della Resistenza italiana”, Feltrinelli 2020; ore 12 Presentazione del film “Ricordo il massacro nazista” di Kostas Vakkas. Introduce il dott. Fabrizio Prada, Presidente Associazione Divisione Acqui – Sezione Parma.

La mattina del 17 ottobre si aprirà alle ore 10 presso il Teatro Ariston con il tradizionale incontro degli Autori vincitori con gli studenti degli Istituti Scolastici cittadini: modererà l’incontro il dottor Danilo Poggio, giornalista professionista, direttore news Grp Televisione e collaboratore del quotidiano Avvenire. Nel pomeriggio il Mercatino del Libro di Storia proporrà i testi del Premio con stand in Piazza Matteotti (Portici Via XX Settembre in caso di pioggia) che accoglieranno il pubblico a partire dalle ore 14, in attesa della cerimonia finale di premiazione.

La cerimonia di premiazione del Premio Acqui Storia sarà condotta da Roberto Giacobbo e vedrà salire sul palco i tre Autori vincitori della corrente edizione: Gian Piero Brunetta, Luciano Canfora e Mariapia De Conto.

La cerimonia prevede, oltre alla presenza dei vincitori delle tre sezioni librarie, le personalità insignite dei premi speciali “Testimone del Tempo” (Alessandro Barbero e Paolo Pezzino), “La Storia in TV” (Roberto Olla) ed il Premio alla Carriera (Gad Lerner).

Tutti i particolari e le motivazioni dei premi su L’Ancora n.38/2020

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button