Acquese

Ritardi per il ponte di Melazzo

Acqui Terme. In riferimento all’incontro in Provincia di Alessandria di lunedì 26 ottobre, con il Comune di Melazzo e il Comune di Acqui Terme relativo ai lavori di ripristino del ponte di Melazzo, il sindaco di Acqui Terme, Lorenzo Lucchini, rilascia la seguente dichiarazione:

«Il ponte di Melazzo è un importante collegamento tra la valle dell’Erro e la valle Bormida. Sono profondamente consapevole che la struttura presentava seri problemi strutturali e necessitava di un’indispensabile opera di manutenzione straordinaria non procrastinabile.

Tuttavia, è chiaro che esprimiamo il nostro disappunto per il ritardo nella consegna dei lavori che è stato pronosticato oggi dalla Provincia di Alessandria: non siamo contenti, nonostante comprendiamo che le ondate di maltempo e l’emergenza sanitaria sono variabili imprevedibili che si riflettono sull’andamento dei lavori.

Chiedo a tutte le istituzioni che si faccia tutto il possibile affinché questo importante snodo sia aperto entro la fine dell’anno, richiedendo il massimo sforzo perché si operi anche nei giorni prefestivi. Il ponte di Melazzo è una struttura di fondamentale importanza per la nostra economia, proprio per questo motivo chiediamo la massima attenzione istituzionale su questa situazione delicata, che sta creando forti e comprensibili disagi».

Maggiori particolari su L’Ancora n.40/2020

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button