Ovada

San Paolo della Croce: indulgenza plenaria per i 300 anni della fondazione dei Padri Passionisti

Ovada. Dal 22 novembre 2020 sino all’1 gennaio 2022, per i trecento anni della fondazione dei Padri Passionisti ad opera del fondatore San Paolo della Croce, la Santa Sede concede l’indulgenza plenaria con possibilità di ottenimento  presso la casa natale in via San Paolo e in tutte le altre Case dei Passionisti. Ottenimento dell’indulgenza quattro volte all’anno.

Nella casa natale del Santo, illustrissimo concittadino e patrono di Ovada, è stata allestita una sala al piano terreno, completamente rinnovata, che diventerà un luogo  di ascolto, di preghiera anche personale, di dialogo e di incontro con un Padre Passionista, che risiede in modo permanente nella casa natale come custode, Padre Claudio Ghirardi.

La sala del piano terreno è arredata da libri che illustrano la vita e la figura  del fondatore de Passionisti, nato ad Ovada il 3 gennaio 1694 e morto a Roma il 18 ottobre 1775. È presente anche una serie di ritratti di San Paolo: il più antico risale  al 1775.

Ogni giorno, nella Cappella ove nacque il Santo fondatore dei Padri Passionsiti, viene celebrata la Santa Messa alle ore 17, officiata dal Padre Custode.

La sala al piano terreno è fruibile a tutti ma è stata realizzata soprattutto per favorire gli anziani, che hanno difficoltà a salire le scale ed anche per i disabili.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button