Ovada

Raccolta tappi di plastica per donare un pasto ai bambini di Kaburantwa

Ovada. In Parrocchia ed al Santuario di San Paolo di corso Italia ci sono dei contenitori in cui depositare i tappi di plastica delle bottiglie o dei cartoni di tetrapak.

I tappi servono a preparare un pasto per i bambini di Kaburantwa, Missione africana del Burundi da tempo in contatto con la Parrocchia di Ovada e dove si trovano le Suore Benedettine.

Una volta riempito lo scatolone, la Parrocchia provvede a venderne il contenuto ad una ditta di riciclaggio, la “Emmeplast” di Casteggio (Pavia).

E con il ricavato dalla vendita dei tappi di plastica viene acquistato il Musalac, un alimento ad alto potere nutritivo, formato da latte in polvere e cereali, utilizzato per sfamare i bambini malnutriti della Missione burundese di Kaburantwa.

Dunque non gettiamo nella spazzatura i tappi di plastica ma conserviamoli e portiamoli poi in Chiesa: con un piccolo gesto quotidiano si può fare molto per aiutare tanti bambini del Burundi a mangiare!

Ce ne vogliono tanti di tappi di plastica per la preparazione di un pasto a base di Musalac. Infatti un tappo di plastica pesa solo tre grammi e per fare un quintale ne occorrono più di 33mila!

Ma proprio per questo non buttiamo via i tappi di plastica e portiamoli invece in Parrocchia o al San Paolo.

Aiuteremo in questo modo tanti bambini del Burundi a fare una cosa necessaria, mangiare!  

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button