Acqui Terme

Confagricoltura Alessandria: ‘Ricovery Fund inadeguato per il settore’

Il presidente di Confagricoltura Alessandria, Luca Brondelli, è intervenuto in merito al Recovery Fund giudicando inadeguate le risorse per l’agricoltura reale, e auspicando nuovi fondi per un settore, quello agricolo, assolutamente strategico per l’economia nazionale.

“La pandemia ha riportato in evidenza il valore strategico della sovranità alimentare. Ma, per accrescere la produzione agricola interna, occorre un programma di investimenti ben più ampio di quello previsto allo stato degli atti: la dotazione finanziaria prevista per l’agricoltura reale, al capitolo 2.1, ammonta a 1,8 miliardi di euro: appena lo 0,3% rispetto alla dimensione economica del contributo dato dalla filiera agroalimentare al PIL, 540 miliardi di euro”.

Per far avanzare la produzione interna e la sostenibilità ambientale, Confagricoltura Alessandria spiega che bisogna puntare a degli investimenti delle imprese del settore, per generare una modernizzazione diffusa che consentirà alle imprese stesse di essere competitive sui mercati internazionali.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button