Acqui Terme

Proroga requisiti “Opzione Donna”

Con la Legge di Bilancio 2021 è stata rinnovata la possibilità per le donne di accedere alla pensione anticipata con Opzione Donna. Possono accedervi tutte le lavoratrici dipendenti del settore privato, del pubblico impiego e le lavoratrici autonome in possesso di contribuzione alla data del 31/12/1995. Non possono usufruire di Opzione Donna le lavoratrici iscritte alla gestione separata o che intendano utilizzare tale contribuzione per raggiungere i 35 anni di contributi richiesti.

Per poter accedere a Opzione Donna, entro il 31 dicembre 2020 le lavoratrici devono aver compiuto 58 anni di età se dipendenti, 59 se autonome, possedere 35 anni di contribuzione raggiunti entro il 31 dicembre 2020. Anche per il 2021 resta in vigore la finestra mobile per cui l’assegno pensionistico viene erogato dopo 12 mesi dalla maturazione dei requisiti, sia anagrafici che contributivi, per le lavoratrici dipendenti; le lavoratrici autonome devono invece attendere 18 mesi.

Nella provincia di Alessandria sono presenti i seguenti sportelli del Patronato ACLI presso cui è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni:

  • Sede Provinciale di ALESSANDRIA: Via Faà di Bruno 79 -15121 Alessandria, Tel. 0131/25.10.91
  • Segretariato Sociale di ACQUI TERME: Via Nizza 60/B – 15011 Acqui Terme, Tel. 0131.25.10.91
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button