Acqui TermeDiocesi

Il progetto della Pastorale Giovanile per prevenire il bullismo

Acqui Terme. La Pastorale Giovanile Acqui, diretta da don Gian Paolo Pastorini, realizza il progetto dal titolo “Behind The Screen” che propone un percorso formativo per prevenire i comportamenti legati al bullismo e al cyberbullismo, purtroppo sempre più frequenti tra gli adolescenti.

Per questo, è stata costituita un’équipe composta da operatori socio-pedagogici e volontari, che realizzerà gli obiettivi proposti dal progetto:

  • Aiutare gli adolescenti a essere protagonisti di esperienze di cittadinanza sociale;
  • Incrementare le competenze digitali e comunicative degli adolescenti;
  • Prevenire situazioni di comportamento di bullismo nei contesti educativi;
  • Aumentare le capacità di docenti ed educatori nel gestire situazioni violente.

Dal mese di giugno inizierà la formazione sull’importanza della problematica, per arrivare alla programmazione di possibili attività da realizzare come laboratori, presso sedi locali, che vedrà i minori direttamente coinvolti nella realizzazione di video, canzoni, slogan, disegni e manifesti, volti alla sensibilizzazione della prevenzione; verrà realizzato un confronto attraverso il giornale L’Ancora e tramite i social e, in ultimo, durante i mesi estivi, sarà organizzato un cineforum in diverse località, aperto a tutti coloro che vorranno partecipare.

Giovedì 3 giugno, alle ore 20.30, gli adolescenti e i giovani, destinatari del progetto, saranno invitati a partecipare all’incontro formativo a distanza, che si terrà su piattaforma zoom, da parte del Dott. Umberto Rapetto, che presenterà i rischi e i pericoli della rete e dei social network.

Mercoledì 9 giugno, alle ore 20.30, sarà la volta dei genitori, docenti ed educatori, invitati a partecipare al momento di formazione, sempre su piattaforma zoom.

Del progetto sono stati informati i sindaci del territorio.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button