Ovada

Silvano d’Orba: 31ª rassegna “Ai bravi burattinai d’Italia”

Silvano d’Orba. Iniziano gli spettacoli della 31ª rassegna nazionale “Ai bravi burattinai d’Italia”.

Al Premio “Silvano d’Orba” 2021, martedì 20 luglio alle ore 21,  spettacolo “Nino e il figlio di arlecchino” di Marcullo Ricci. Omaggio alle commedie tradizionali di burattini.

Mercoledì  21 luglio, ecco “Momo”, teatrino medico-ipnotico di Patrizio Dell’argine. Un viaggio avventuroso con uno sguardo verso l’infanzia.

Giovedì 22 luglio, sempre alle ore 21, in programma Kasperl e il regalo della principessa. La balena zoppa di Isabelle Frank. In gioco coi bambini per salvare il mondo sacro di Karsperi.

La rassegna terminerà venerdì sera 23 luglio, con “La bella Fiordaliso e la fata tirovina”, con Alberto de Bastiani di James Davis. Rivisitazione di una fiaba dei fratelli Grimm, grazie alla collaborazione del poeta Giovanni Trimori.

Stante la normativa anti covid 19, gli ingressi saranno contingentati per un numero massimo di 60 persone. In caso di pioggia lo spettacolo verrà riproposto a data da destinarsi.

Entrata agli spettacoli libera. Evento a cura del Comune di Silvano, associazione “Amici di burattini”, Provincia di Alessandria e Regione Piemonte.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button