Acquese

Bergolo: la festa «I sapori della pietra – “Cant e Mang”» e il 48º Premio Fedeltà alla Langa

Bergolo. C’è la festa a «I sapori della pietra – “Cant e Mang”» sabato 11 e domenica 12 settembre, nel pieno rispetto delle vigenti norme di sicurezza e antipandemia Covid.

Sabato 11 settembre: dalle ore 19.30, cena per le vie del paese: il Gagollo pesci in padella; agnolotti al plin burro e salvia o ragù; barbecue salsiccia wurstel e patatine; birra e vino. Serata animata dai Mayday, itinerario musicale nel Rock inglese dai Beatles agli anni 200. Alle ore 22.30, il grandioso spettacolo pirotecnico musicale, con effetti speciali in esclusiva solo per Bergolo firmato Parente Fireworks.

Domenica 12 settembre: ore 10, santa messa al Teatro della Pietra; ore 11, premiazione concorso europeo d’Arte “Bergolo paese di Pietra”, giunto alla 29ª edizione. A seguire consegna premio Fedeltà alla Langa, giunto alla 48ª edizione. Nel pomeriggio, alle ore 16.30, al Teatro della Pietra, “Quartetto Airies”, da Venezia quattro fisarmoniche in un caleidoscopico viaggio nell’universo timbrico in uno strumento capace di intrecciare musica classica e contemporanea.

A Donato Bosca, Gianni Brezzi, Bartolomeo Lombardo,
Silvio Saffirio il 48º Premio Fedeltà alla Langa

Bergolo. Domenica 12 settembre, alle ore 11, consegna premio Fedeltà alla Langa, giunto alla 48ª edizione. Verranno insigniti del premio: il prof. Donato Bosca di San Donato di Mango, che «Ha saputo trasmettere a generazioni di studenti l’amore per la terra di Langa con le sue peculiarità culturali.  Fonda l’Associazione “Arvangia” pubblicando storie, aneddoti, racconti,  aspetti sociali del mondo contadino, la superstizione, il ruolo della chiesa e le credenze popolari, le” masche”, lasciando alle generazioni   future un patrimonio di inestimabile valore…».

Il dott. Giovanni Brezzi dott. Giovanni, residente a Perletto

 «Vince nel 1978 il concorso per Medico Condotto (a Castino, Bosia, Borgomale) e si trasferisce in Alta Langa, diventando una scelta di vita definitiva. Entra poi nei Servizi Territoriali dell’USSL 65.  Dal 2000 diventa Direttore Sanitario del Centro di riabilitazione Ferrero srl di Alba. Ed è in questo contesto  che con il suo operato innovativo ne estende l’influenza ben oltre i confini regionali, incrementandone attività e dimensioni. Figura di grande sensibilità professionale ed umana si è messo a disposizione nell’organizzazione e coordinamento dell’hub vaccinale Covid-19 di Cortemilia, svolto con la preziosa collaborazione di colleghi, infermieri e volontari e rivolto a mettere in sicurezza il nostro territorio».

Il dott. Bartolomeo Lombardo, residente  a San Michele Mondovì «Medico veterinario, è stato presente in Langa del 1986 al maggio 2021. Ha dimostrato competenza professionale, spiccata sensibilità sociale, fattiva capacità di coadiuvare gli allevatori nel dare impulso al loro progresso professionale».

Il dott. Silvio Saffirio residente a Bosia «Uomo creativo – imprenditore della pubblicità. Nel 1968 all’età di 24 anni fonda la BGS Barbella Gagliardi Saffirio D’Arcy che raggiungerà una posizione leader nel mercato italiano e reputazione internazionale con Clienti come Fiat, Swatch, Procter&Gamble, Ikea, Pagine Gialle, Wind-Infostrada, Intesa Sanpaolo, giungendo ad occupare negli uffici di Torino, Milano, Roma oltre 450 collaboratori. Autore di celebri pubblicità e d’importanti immagini aziendali è stato Consigliere speciale per la comunicazione e gli eventi delle Nazioni Unite, docente al Master di Marketing e Comunicazione della Facoltà di Economia dell’Università di Torino…».

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button