Acquese

Presentazione del libro: “Ho rifiutato il paradiso per non uccidere”

Rivalta B.da. Lunedì 13 maggio, alle ore 18, presso la Biblioteca civica di Rivalta si terrà la presentazione di “Ho rifiutato il paradiso per non uccidere” di Atai Walimohammad. Nel libro l’autore, di 23 anni, racconta storie di lavaggio del cervello, di bambini kamikaze, dell’importanza dell’istruzione come strumento per combattere il terrorismo, ma anche di speranza, come quella dell’associazione FAWN (Free Afghan Women Now) di cui Atai è il fondatore.

Atai si è messo contro l’indottrinamento dei talebani e andava in giro per il villaggio a parlare alla gente dicendo che i bambini, se veramente volevano il paradiso, dovevano frequentare le scuole pubbliche e non quelle gestite dai talebani (“biglietterie per il paradiso”) finalizzate al martirio.

L’incontro si inserisce nell’ambito delle iniziative culturali della cooperativa sociale CrescereInsieme onlus in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato in collaborazione con il comune di Rivalta e SPRAR.

 

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close