Acquese

Cartosio, Federica Rossini chef del ristorante Cacciatori all’UNISG di Pollenzo

Cartosio. Federica Rossini, chef del ristorante Cacciatori di Cartosio, tradizioni del Piemonte a cavallo con la Liguria per una cucina piena di sapore, è l’ospite delle Tavole Accademiche di Pollenzo martedì 3 e mercoledì 4 dicembre. Le Tavole Accademiche sono la mensa dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (provincia di Cuneo) che coniuga educazione, alta cucina, costi equi e prodotti locali. Lo storico ristorante Cacciatori, segnalato con la chiocciola della guida “Osterie d’Italia”, che vanta una origine risalente al 1818. Da sempre gestito dalla famiglia Milano, oggi al timone vi è Massimo, in sala, con la moglie Federica Rossini, in cucina.

La cucina dello chef Federica ha solide basi della tradizione: gli ingredienti sono sempre rigorosamente stagionali e territoriali, vengono dalle colline e sentono l’influsso del vicino mare. A Pollenzo Federica presenterà un menù del vecchio Piemonte rurale che prevede infatti bagna cauda, zuppa di ceci e costine di maiale insaporita da erbette aromatiche o a scelta zuppa di ceci, erbette e crostini di pane, e per chiudere crostata di marmellata di albicocche, con mele, pinoli e uvetta.

Ulteriori dettagli su L’Ancora nº 45 in edicola giovedì 5 dicembre.

G.S.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button
Close
Close